Consolle e Specchiera barocche Art. 995

  • a-6139-300x225
  • A 6138
  • particolareconsollebarocca
  • A 6143

Abbiamo pensato di presentare i nostri nuovi modelli con un breve cenno storico del periodo a cui si ispirano; questo perché per comprendere il mobile classico è fondamentale conoscerne le influenze storiche e culturali. La nostra non è una pretesa di completezza, ma speriamo di suscitare la curiosità dei lettori con uno spunto mirato.

 

Tra il 1600 e l’inizio del 1700 si assiste ad un fitto intreccio di scambi artistici e culturali all’interno del panorama europeo. Questo ha notevolmente influenzato le scelte stilistiche delle più importanti committenze europee, nonchè i fondamentali repertori di modelli che costituiscono un vero e proprio codice del gusto barocco: una spettacolare manifestazione dell’artificio e del potere assoluto. Durante la seconda metà del Seicento lo stile del mobile subisce una dilatazione delle strutture: crescono i motivi decorativi, in particolare degli intagli.

Ne è un esempio la nostra consolle: una fedele riproduzione di questo stile, la cui struttura è composta da rigogliose foglie di acanto, i cui ricchi dettagli riempiono lo spazio e la profondità, caratteristica tipica dell’evoluzione dello stile barocco romano della seconda metà del Seicento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

top
Vergani&Gasco