Arredamento di lusso: il meglio del made in Italy per ville esclusive

  • Arredamento di lusso, il made in Italy

Arredamento di lusso: il segreto è nella grande tradizione del made in Italy

Realizzare un arredamento di lusso è una bellissima sfida che parla di tradizione, arte, tecnologia, materiali, design, storia, raffinatezza: solo unendo tutte queste caratteristiche in un unico progetto è infatti possibile dar vita a un arredamento di lusso in grado di soddisfare anche i palati più raffinati, dando la giusta qualità a coloro che non si accontentano di nulla di meno che il meglio. Per questo la realizzazione di un arredamento di lusso di alta qualità non è certo qualcosa in cui ci si può improvvisare: lo sanno bene gli artigiani italiani, che da molti anni ormai si sono specializzati nella produzione di mobili artigianali ammirati e invidiati in tutto il mondo. Nessuno come le imprese artigianali italiane sa infatti fare proprie le istanze dell’arredamento di lusso, tanto che proprio il made in Italy è divenuto ad ogni longitudine e latitudine sinonimo degli arredi più esclusivi ed eleganti e sicuramente l’esempio cui guardare per chi desidera arredare la propria casa con mobili che facciano la differenza.
L’arredamento di lusso che prende vita in Italia è infatti il perfetto compendio di tutte le caratteristiche che sono a fondamento di questa vera e propria arte: in esso si trova tutta la maestria dei grandi artigiani, capaci di dare nuova vita al legno e di produrre finiture uniche e di altissima classe, il gusto innato di una nazione da sempre all’avanguardia in tutto ciò che è bello e di alta qualità, l’attenzione ai particolari, sin nei più minuti dettagli, perché un lavoro può dirsi veramente ben fatto solo quando ogni sua parte da il meglio di sé, e, infine, la vocazione imprenditoriale di un territorio in grado di far tesoro del passato per procedere sicuro verso il futuro.

L’arredamento di lusso e la sfida per il futuro

Passato e futuro, tradizione artigianale e tecnologia, stile antico e comodità moderne: la sfida odierna dell’arredamento di lusso è proprio quella di prendere tutto il meglio che ci viene dal passato, partendo proprio dall’ineguagliabile fascino degli stili storici quali gli indimenticati Luigi XV e Luigi XVI, e cogliere le opportunità che ci vengono dal presente e dal futuro, senza mai snaturare le proprie radici artigianali.
La capacità manuale, la matita che gratta delicata la carta, il lento lavoro dello scalpello che plasma il legno, le sottili foglie d’oro applicate con tocco leggero, la morbida punta del pennello che traccia mondi esotici o rigorose geometrie, il sapiente abbinamento di essenze per creare dipinti di legno sono e rimarranno sempre il cuore di ogni arredamento di lusso in stile classico che si rispetti: questa è la loro stessa essenza più intima, la loro anima e ciò che conferisce a queste lavorazioni un valore impagabile. Ma a queste capacità tutte umane si affiancano oggi le grandi possibilità della tecnologia, che porta a un livello superiore la realizzazione di un arredamento di lusso in particolare in fase di progettazione.

Arredamento di lusso per intere ville: il contract

Tradizione e tecnologia, dunque: proprio grazie a quest’ultima ad esempio l’arredamento di lusso può affrontare al meglio la più grande sfida del presente, quella di dar vita non più solo a singole stanze, demandando all’immaginazione o a disegni manuali il compito di dare l’idea del risultato finale: avanzati programmi di renderizzazione consentono infatti di ottenere immagini realistiche di ogni arredamento di lusso prima ancora che inizi la fase di produzione, così da poter valutare compiutamente ogni dettaglio e ogni finitura.
Una tecnologia destinata a prendere sempre più piede man mano che i mezzi tecnologici si fanno più potenti e performanti e che Vimercati ha già scelto di applicare quando si tratta di progettare un arredamento di lusso contract, ciò che richiede la valutazione globale di un intero ambiente o anche di un’intera villa, ivi compresi non solo gli arredi, ma anche i pavimenti, le pareti con eventuali boiserie, i soffitti e gli impianti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

top
Vergani&Gasco