Comodini classici: un sogno in miniatura

  • Comodini classici decorati

Non serve essere grandi per esprimere il lusso: i comodini classici

Piccoli gioielli dal grande carattere, che pur nelle loro dimensioni ridotte rivestono un ruolo fondamentale nell’arredo di ogni camera da letto: parliamo ovviamente dei comodini classici, delle vere e proprie opere d’arte in miniatura, se paragonati ai grandi elementi che troviamo nelle camere da letto quali, oltre al letto stesso, comò, toilette, salottini e armadi. Insomma, al fianco di tanta maestosa presenza, potrebbe sembrare che i comodini classici siano un elemento secondario: invece, nonostante o forse proprio grazie alle relativamente piccole dimensioni, sono uno dei complementi che più caratterizzano la stanza, riuscendo nell’intento di catalizzare l’attenzione.
Sinonimo di lusso ed eleganza, i comodini classici si vestono di intagli e intarsi, si coprono d’oro e d’argento, portano l’immaginazione ai fasti di antiche regge o alla fascinazione esotica di mondi lontani e misteriosi, destinati come sono ad accompagnare i nostri sonni e custodire i nostri segreti.

Comodini classici:i modelli intarsiati e decorati

Il piano dei comodini classici è un elemento perfetto perché l’estro dell’intarsiatore possa esprimersi appieno: ecco quindi che su di essi nascono delicate cornici lignee o raffinate composizioni floreali, dei veri e propri dipinti che non si esprimono attraverso pitture, ma lasciano che ad esprimersi siano le mille sfumature delle essenze lignee.
Non meno raffinati sono però i comodini classici impreziositi dalle mani di esperti decoratori, che in punta di pennello creano bouquet e ghirlande, elementi geometrici e morbide volute.
Che dire poi dei comodini classici che richiamano le chinoiserie tanto amate nei secoli passati? Su un lucidissimo fondo nero prendono vita paesaggi esotici e scene di mondi lontani e fantastici, che accompagnano la fantasia in una dimensione di calma fascinazione, in cui sembra quasi di sentire il lento sciabordio dell’acqua e il frusciare del bambù tra i rami fioriti di peschi e ciliegi.

Comodini classici: i modelli intagliati

Se intarsi e decorazioni richiedono, per esprimersi al meglio, superfici lisce e spaziose, la maestria dell’intaglio si vede soprattutto là dove le linee si fanno sinuose o gli angoli decisi: ecco perché i comodini classici non disdegnano mai l’intervento delle mani esperte di artigiani intagliatori, e anzi l’intaglio diventa spesso l’elemento caratterizzante dei comodini classici più lussuosi, quali ad esempio quelli che si rifanno alle forme ardite dello stile barocco.
Che siano piccoli, magari sottolineati da una finitura foglia oro o foglia argento, pensati per ammorbidire le linee della composizione, oppure grandi e preponderanti all’interno della stessa, i comodini classici non prescindono mai da elementi intagliati, fondamentali per l’armonia del risultato finale. Anche nei modelli che possono sembrare più semplici, osservate bene e troverete l’intervento di raffinatissimi intagli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

top
Vergani&Gasco