Mobili di lusso made in Italy: i perché di un successo

  • Mobili di lusso made in Italy, gli arredi

I mobili di lusso made in Italy dall’ideazione alla realizzazione

Lo vediamo in molti campi, specie quelli legati al bello e al cibo: le produzioni italiane sembrano avere una marcia in più che le rendono speciali e inimitabili, tanto da essere spesso considerate sinonimo di lusso, buon gusto, qualità. Il cibo è celebre in tutto il mondo, ma non è certo l’unico, anzi: a distinguersi in tutto il mondo sono proprio i beni tradizionalmente legati al lusso quali auto, barche, moda. E arredo naturalmente: i mobili di lusso made in Italy sono celebri ovunque e rappresentano il non plus ultra in questo settore.
Ma in cosa si differenziano i mobili di lusso made in Italy da coloro che cercano di raggiungere – senza riuscirvi – le stesse altezze? Perché nelle ville e negli appartamenti più esclusivi di ogni continente gli arredi continuano a parlare italiano? Il segreto è in una ricetta perfetta i cui ingredienti sono storia, esperienza, tradizione, vocazione imprenditoriale, attenzione al mercato, qualità senza compromessi e un gusto innato e nello stesso tempo coltivato generazione dopo generazione.

Mobili di lusso made in Italy: le maestranze coinvolte

Per comprendere appieno la ricetta sopra esposta, è necessario conoscere anche il numero di maestranze e competenze coinvolte nella realizzazione dei mobili di lusso made in Italy: dietro a quello che potrebbe sembrare un processo tutto sommato semplice si nascondono in realtà mani esperte di un grande numero di artigiani che potremmo senza remore chiamare artisti, data la bellezza e l’originalità di ciò che riescono a creare giorno dopo giorno.
Vi è infatti chi, partendo da un’idea propria o da un’esigenza o un desiderio dal cliente, disegna l’arredo: l’ispirazione può venire da un pezzo classico, del quale vengono riprese le caratteristiche stilistiche salienti, o direttamente dalla fantasia del disegnatore, sempre nel rispetto dei canoni classici. Il progetto verrà poi portato in vita dal falegname, arricchito dall’intagliatore, impreziosito dal doratore e dal decoratore, abbellito dall’intarsiatore, prima di passare in altre esperte mani: quelle di chi provvederà ad applicare le ultime finiture e a montarli nella loro destinazione finale. Così, dall’opera armonica di tutte queste mani, prendono vita i mobili di lusso made in Italy, proprio come in una sinfonia suonata da una grande orchestra.

I mobili di lusso made in Italy e la modernità

Abbiamo visto sin qui la tradizione, che è di certo ciò che sta alla base della realizzazione dei mobili di lusso made in Italy: non possiamo però dimenticarci anche della parte relativa alla modernità, una componente che deriva direttamente da quella che sopra abbiamo definito come la vocazione imprenditoriale di un territorio storicamente in grado di leggere i movimenti del mercato e le sue esigenze.
Nel pieno rispetto del passato, il nuovo si fa infatti avanti mettendo a disposizione tutti quei mezzi che fanno sì che i lavori siano sempre più precisi e dettagliati, quali scansioni 3D e renderizzazioni: è in particolare l’informatica a dare il proprio contributo alla realizzazione di questi arredi, in particolare quando si tratta di dar vita a interi ambienti o addirittura a interi appartamenti o ville, tenendo sempre tutto sotto controllo e garantendo risultati di altissimo livello.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

top
Vergani&Gasco