Divano classico Rialto: un sapore d’altri tempi

  • Divano classico Rialto

Il divano classico della collezione Rialto

Porta il nome di uno dei più famosi quartieri di Venezia il divano classico della collezione Rialto e da questo splendido esempio d’arte ha ereditato tutto il fascino di un’eleganza d’altri tempi, ma che non passa mai di moda. A rendere questo divano classico così affascinante possono essere le forme retrò, delicatissime eppure di grande impatto, o la particolarissima finitura bianco su oro in cui viene proposto che, anche se naturalmente nulla vieta di scegliere altre versioni, è particolarmente adatta a sottolineare il suo spirito romantico e quasi nostalgico.
A impreziosire questo divano classico, gli immancabili intagli artigianali, leggeri, discreti eppure di importanza fondamentale nel design del divano. Basti guardare i bellissimi riccioli che formano i braccioli, la leggiadra cimasa floreale che adorna la sommità dello schienale, o ancora le gambe tornite in maniera così raffinata, quasi a richiamare l’eleganza di colonne classiche con tanto di capitello lavorato. Nei particolari che caratterizzano questo divano classico, d’altra parte, risiedono la sua particolarità e il suo fascino unico: avete notato, ad esempio, la morbida onda che delinea la base delle due sedute? Un vero tocco di classe, in grado di muovere la composizione con grande delicatezza.

Un divano classico dal sapore d’altri tempi

Basti guardare le forme morbidamente arrotondate, sempre sussurrate e mai gridate, di questo divano classico: ci parla di antiche casate, di fasti nobiliari, di una vita condotta all’insegna dell’eleganza e dell’esclusività. Un divano classico che sembra uscito da una di quelle belle regge o case mobiliari che ancora oggi rimangono il massimo simbolo di una vita elegante, vissuta all’insegna della raffinatezza e di una piacevole leggerezza. Sembra di vederle le dame, agghindate con ricche vesti, riposarsi su questo bel divano classico, conversare amabilmente o ammirare i bei panorami fuori dalla finestra, magari sorseggiando una tazza di tè prelibato: proprio a ricreare queste ambientazioni di rilassata giovialità mira questo divano classico che ha davvero il potere di riportare indietro nel tempo e di rilassare gli animi.

L’integrazione del divano classico Rialto nel salotto

Un divano classico con queste caratteristiche richiede naturalmente un ambiente che ne valorizzi le caratteristiche, ma è allo stesso tempo in grado di adattarsi bene a salotti di diverso gusto, a patto naturalmente che sia di fattura altrettanto raffinata. Per ambientazioni romantiche e quasi da sogno, si può ad esempio inserire il divano classico in finitura bianco su oro e con tessuti perlati in un arredo altrettanto caratterizzato dalla preminenza del bianco, per un raffinatissimo effetto tono su tono. Ecco quindi uno sfondo costituito da una boiserie bianca ingentilita da intagli e dettagli dorati, ma anche elementi d’arredo particolari quale ad esempio il paravento in legno intagliato, perfetto per sottolineare il sapore d’altri tempi di questo divano classico. Per dare movimento e spessore all’ambiente, basterà in questo caso prevedere qualche elemento in legno, magari con grandi specchiere, per rompere l’uniformità della composizione.
Ma che dire di un bel divano classico modello Rialto come un tocco di classe d’altri tempi all’interno di un arredo classico in legno, magari anche abbinato a una boiserie di carattere? Bellissimo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

top
Vergani&Gasco